.:: F A T M I N D _ 1 9 9 9 ::.


Intimisto
20 gennaio 2006, 21:26
Filed under: Il crollo di una diga

Intimisto / G.L.Ferretti

Mi rubi il tempo, mi rubi l’energia; Non ascolti il lamento, non ascolti il richiamo Incrini il mio coraggio, vanifichi l’attesa Le sere che ti aspetto, i pomeriggi che aspettano la sera Mi rubi la mattina che mi sveglio da solo e non sta bene… Distruggi le mie felicità perché sono da poco agli occhi tuoi… Qualcuna la riempi, la gonfi a dismisura E io devo lasciarla che stava bene silenziosa e sola E gli occhi tuoi mi rubano la luce Perché tu possa splendere nei miei Allora non rimane niente e te ne vai Allora non rimane niente e te ne vai Consuma spento e lento il mio dolore consuma me

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: