.:: F A T M I N D _ 1 9 9 9 ::.


Creuza du ma
12 marzo 2006, 12:37
Filed under: testi
..volevo scrivere un po’ di cose,sul perchè questi versi mi attirino ecc ecc, sulle cose che suscitano, sulla bellezza delle immagini, sul crescendo della canzone,….tanto poi finisco solo a rileggerli e a rileggerli ancora

E ‘nt’a barca du vin ghe naveghiemu ‘nsc’i scheuggi,
emigranti du rie cu’i cioi nt’i euggi.
Finche’ u matin crescia da pueilu recheugge
fre di ganeuffeni e de figge.
Bacan d’a corda marsa d’aegua e de sa che a ne

liga e a ne porta ‘nte ‘na creuza de ma.

E nella barca del vino navigheremo sugli scogli,/ emigranti della risata con chiodi negli occhi./ Finche’ il mattino crescera’ (tanto) da poterlo raccogliere,/ fratello dei garofani e delle ragazze./ Padrone della corda marcia d’acqua e di sale / che ci lega e porta in una mulattiera di mare.

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: